Diari di Viaggio

"Una piacevolissima esperienza.." Maria Laura, Massimo e Emilia

"Cairo e dintorni"
E' stata per noi una piacevolissima esperienza. Senz'altro positiva. Un ringraziamento particolare alla nostra guida Shaban e al nostro autista Aladino.
Un grazie anche a Vacanzegiziane che ci ha fatto scoprire luoghi non accessibili al turismo di massa. Siamo sicurissimi e certi che il prossimo viaggio nella terra dei faraoni lo faremo ancora con voi andando alla scoperta di altre suggestive localita'.

Gennaio 2011

"Il nostro Natale piu' bello.." Paolo, Moira, Giuseppe, Ludovica e Andrea

Niente e' piu' bello che sfuggire alle ormai consumistiche feste natalizie per dedicarsi ad un po' di relax in luoghi lontani da tutto e tutti.
Il nostro bellissimo viaggio ci ha portato nel Deserto egiziano e tutto quello che sognavamo di scoprire. Oltre alle sculture di calcare , ci siamo trovati di fronte all'incredibile e genuina ospitalita' beduina e ad una voglia irrefrenabile di
stabilirci qui :)
Grazie vacanzegiziane per averci guidato nel nostro folle e grandioso viaggio, in giro nel deserto e alla scoperta di un mondo cosi' nuovo ed affascinante.

Questo e' stato sicuramente il nostro Natale piu' bello.

Dicembre 2010

"Un Viaggio assolutamente da fare.." Simona e Andrea

Crociera sul Nilo + Cairo
Un viaggio assolutamente da fare. Pieno di emozioni dall'inizio alla fine, ma le Piramidi sono la cosa più grandiosa! Almeno per quanto riguarda noi, ottima la scelta della guida privata: i tour diventano decisamente più sostenibili e ti godi molto meglio quello che vedi!

Novembre 2010


"Tutto quello che si desidera, Vacanzegiziane lo realizza.." Danilo e Simona

Siamo tornati da poco da un bellissimo viaggio in Egitto che prevedeva tre giorni al Cairo, tre giorni al mare di Ain el sokhna, due giorni nell’oasi di Baherya e una notte in campo tendato nel deserto bianco arrivando da quello nero. Il viaggio è stato ben organizzato dall’agenzia Vacanzeegiziane. Una nota di merito e di ringraziamento particolare va a Jasmine, che ci ha assecondato ed accontentato in modo impeccabile,
( GRAZIEEEEE JASMINE!!!!!!! ) Il cibo è stato ottimo e le strutture adeguate al nostro budget. La preparazione delle guide ci ha soddisfatti e così anche la loro simpatia e disponibilità’…consigliamo l’agenzia a chi volesse fare un viaggio personalizzato, fuori dai soliti schemi di percorsi obbligati e gruppi numerosi. Si viene seguiti passo passo in ogni momento, anche sotto l’aspetto della sicurezza. Tutto quello che si desidera, Vacanzeegiziane lo realizza…

Ottobre 2010

"Questa vacanza e' stata la scoperta di un luogo meraviglioso"

Sono tornata da una decina di giorni dal mio breve viaggio nel sud Sinai che ho trascorso con Al Dalil. Dieci giorni, e non ne è passato uno senza che io mi sia collegata, con il ricordo degli occhi e quello del cuore, a questa meravigliosa terra e alla sua gente.

E’ stata una grande esperienza che mi ha caricato di energia, mi ha alleggerita da tutto l’opaco che pian piano deposita addosso il frenetico quotidiano milanese.

Ho passato nel Sinai giorni intensi, dove ho potuto coccolarmi nella grandezza della natura e nella dolcezza delle persone. Trascorrere un po’di tempo alla tenda di Al Dalil vuole dire entrare in contatto profondo con l’ambiente intorno e con la gente che lo abita.

Il paesaggio è superbo, essenziale. Il deserto che si fonde con il mare. Due uniche cromie di colori, che esplodono in mille e sofisticate sfumature: i turchesi e i blu dell’acqua, gli ocra e i miele del deserto. La tranquillità di bianche spiagge e l’asprezza delle montagne intorno.

Ho camminato su spiagge lunghe e solitarie, solo in compagnia del vento del volo basso e armonioso dei falchi pescatori. Mi sono bagnata in acque trasparenti, tra stelle marine e conchiglie bianche, giocando con piccole onde e le maree.

Ho camminato in wadi arroventati e annegato lo sguardo tra creste di montagne antiche e misteriose. Ho respirato il deserto, il suo caldo, la sua sabbia.

Ho avuto la fortuna di vedere la rara magia dei suoi fiori.

Ho ascoltato la notte. Ho ascoltato il sussurro del vento e delle onde. La musica che si diffonde dolce intorno al fuoco e l’abbraccio infinito delle stelle.

Ho guardato tramonti ed albe ripetersi quotidiani in sempre nuovi giochi di colori, smaglianti nella trasparenza dell’aria e a volte delicati nelle stemperate luci della foschia.

Ma soprattutto ho incontrato persone dolci ed ospitali, con le quali poter condividere tutte queste bellissime emozioni. Persone aperte e disponibili che mi hanno aiutato ad avvicinarmi a questa terra, a questa cultura.

Tanti frammenti mi tornano alle mente, tante immagini calde si susseguono nel ricordo di quei giorni. Un the sempre pronto da bere con ospiti e amici, il profumo del pane cotto sotto le braci, il pesce appena pescato, i giochi e i disegni con i bambini, i tappeti e le coperte che trasformano ogni angolo di spiaggia o deserto nel più comodo di salotti, la sonnolenza del pomeriggio dentro l’amaca, la dolcezza della notte con le risate e le chiacchiere intorno al fuoco o sotto luna, il ritmo suadente della musica, la luce delle candele, un sorriso genuino, la quieta dolcezza di stare in buona compagnia.

Queste e tante, tante altre immagini ancora. Bellissimi ricordi, fotogrammi impressi nel mio cuore.

Per me questa vacanza è stata la scoperta di un luogo meraviglioso.

E’ stato l’incontro con persone splendide che mi hanno regalato momenti di intensa serenità.

Adesso questo è per me un posto per tornare e amici da ritrovare.

Maggio 2010